Nel 1989 nasceva World Wide Web – Il Cern ci fa scoprire com’era, provalo!

Il 26 febbraio è stato l’anniversario della nascita del WWW World Wide Web, presentato nel 1989. Per celebrarlo il Cern ha messo a disposizione un sito che simula com’era per permettere a tutti di capire quanto fosse diverso navigare in rete.
Ai tempi era davvero differente… e in un certo senso posso dire: «io c’ero!».

Correva l’anno 1993 ed io ragazzino pieno di vita addosso facevo il mio ingresso in una grandissima redazione, un open space talmente immenso, tanto affascinante quanto spaventoso per un diciottenne che si avvicinava nel  mondo del lavoro.
Era il primo novembre 1993 ed era il mio primo giorno di lavoro in Class Editori.

Fu lì che iniziai a svolgere quella che oggi è la mia professione di grafico; fu lì che nacque la mia passione e capii che sarebbe stato il mio lavoro per molto tempo. in evidenza www cern
Mi assegnarono la mia postazione. Una scrivania, una cassettiera e il mio primo computer: il Macintosh Classic II, una “scatoletta” con un monitor in bianco e nero; a possederlo oggi sarebbe un bel pezzo vintage. Oggi lavoro sempre con Apple, certo è un po’ cambiato: 27 pollici, schermo in altissima definizione, software sofisticati e di alta tecnologia, ma il suono strambo dell’accensione è ancora identico a quello del 1993!
Feci un’esperienza molto importante in Class Editori, ci restai tre anni (prima di passare a lavorare per il settimanale Onda Tivù Magazine); ancora oggi ringrazio l’Art director (G.U.), non lo sa ma ha contribuito a far emergere la passione per il mio lavoro; l’ho rivisto una sola volta da allora, lo cercai in Linkedin e andai a trovarlo, lavorava per Il Sole 24 Ore.

Tornando al www, ti consiglio di provarlo: ecco il sito messo a disposizione dal Cern (https://worldwideweb.cern.ch/browser/). È una bella esperienza, sia per chi ha vissuto quel periodo e sia per chi non l’ha vissuto per scoprire com’era…

La tecnologia inizialmente era accessibile solo agli scienziati del polo di ricerca svizzero. Il progetto diventò pubblico due anni dopo.
Visitare la pagina messa online dal Cern e tentare di usarla fa comprendere quanta strada ha fatto la tecnologia da allora, anche solo aprire una semplice URL si rivela un’esperienza affascinante.
Le pagine apparivano come un dattiloscritto, fa sorridere a pensarci oggi, era il fatto di poterle vedere a video a rendere la cosa del tutto rivoluzionaria.

in evidenza www cern 2.jpgWorld Wide Web. Una mia elaborazione grafica per il calendario inlingua Milano (2008) scuola internazionale di lingue.